martedì 3 febbraio 2015

Perché Lyoness è una reale opportunità

Lyoness, il rivoluzionario sistema di cashback che permette di guadagnare denaro quando si fanno acquisti, è spesso al centro di dibattiti che vogliono metterlo in cattiva luce. Tra accuse di truffa – in realtà mai provate – e ipotesi che lo vedono come un sistema “troppo bello per essere vero”, Lyoness continua ad andare avanti proponendo un sistema sempre più innovativo ed in grado di venire incontro alle necessità di un numero crescente di persone e di aziende.

Da entrambi i punti di vista, infatti, l’appartenenza ad un network mondiale come Lyoness porta dei grandi vantaggi.
L’utente, il consumatore finale, ha la possibilità di scegliere di acquistare tra le tante aziende affiliate Lyoness, sia negozi reali – tra cui anche grandi nomi come Euronics – che virtuali, con la certezza che troverà esattamente quello che cerca ai migliori prezzi di mercato.
La possibilità di usare il cashback e gli shopping points sono i due principali per l’utente finale, che con Lyoness trova un mondo di opportunità e di sconti. Proprio le offerte speciali proposte di volta in volta dalle aziende che fanno parte del sistema completano il grande “pool” di opportunità che questa azienda propone.
L’azienda, invece, che è colei che arricchisce Lyoness, ha da guadagnare un interessante bacino di utenza. Entrare in un sistema ricco e diffuso come quello proposto dall’azienda di origine austriaca permette di incrementare notevolmente il proprio giro di potenziali clienti.
Ecco dunque che Lyoness si rivela una reale opportunità sia per i clienti utilizzatori finali che per le aziende, una possibilità da non lasciarsi sfuggire.
Prendere parte a Lyoness è davvero semplice ed iniziare a guadagnare è semplice: gli utenti possono semplicemente registrarsi gratuitamente sul sito ufficiale, ricevere la cashback card ed iniziare ad accumulare vantaggi – per lo shopping online si possono usare anche i comodi strumenti del browser e della toolbar – sia il ritorno di denaro che gli shopping point – che danno diritto ad acquistare oggetti a prezzi particolarmente favorevoli – , mentre le aziende possono fare domanda di iscrizione al sistema Lyoness per iniziare a fare di questa “grande famiglia”.

Lyoness è davvero ottimo per ogni esigenza, dalla “A” alla “Z”, per utenti e aziende, non farne parte è davvero un peccato.

8 commenti:

  1. Sono iscritto a Lyoness da poco (meno di 1 mese) e devo dire che fino ad ora mi trovo decisamente bene. Sono tanti i negozi della mia zona (Milano) dove posso usare la carta e fino ad ora non ho mai avuto nessun particolare problema. Prima di dare un giudizio definito attenderò l'accredito del cashback accumulato, ma fino ad ora nessun problema.

    RispondiElimina
  2. E io invece sono contento di aver trovato un sistema come Lyoness :)

    RispondiElimina
  3. Ciao Marco, ci fa piacere raccogliere questa tua esperienza positiva sperando che possa essere utile anche ad altre persone :)

    RispondiElimina
  4. Credo che qualcuno abbia le idee molto confuso su Lyoness. E' un azienda molto serie ed è certificata e legale sotto tutti i punti di vista. Vi allego una risposta ad un cliente che scrive circa i progressi: Da regolamento Lyoness.
    7.) Vantaggi per |i soci\ N">gli aderenti
    7.5. Re-Cash: Il socio può richiedere il rimborso degli anticipi versati attraverso la conversione dei crediti (re-cash) risultanti dagli acquisti personali (realizzati con l'utilizzo di voucher, la carta di cashback, attraverso il Good Mobile e attraverso l'online shopping, secondo quanto specificato al paragrafo 4. delle CGC). Qualora l'aderente scegliesse di utilizzare il Re-Cash, i crediti derivanti da acquisti personali non verranno registrati sul conto fedeltà personale per il calcolo dei rimborsi residui, ma verranno versati all'aderente conformemente a quanto disposto dal paragrafo 7.4. delle CGC per un importo massimo pari al valore dei pagamenti anticipati. Rimangono gli stessi diritti di pagamento parziale e in anticipo spettanti all'aderente secondo i paragrafi 5.4. e 5.5. delle CGC.

    Aggiungo anche aggiungere l'opzione del saldo (versi il saldo versi su'acconto), e non ultimo le condizioni contrattuali degli acconti o anticipi come definisce il codice civile italiano. |\ N">\ N Newsletter dell'Unione Nazionale 18426 (SdC ott. 2008) Capita spesso di dare un acconto per un lavoro ordinato ad un artigiano, riparatore, eccetera. Poi si ripensa quando il lavoro è già iniziato e naturalmente sorgono discussioni. Va ricordato, a tale proposito, che LART. 2227 del codice civile stabilisce che il contraente (in altre parole il consumatore che ha ordinato il lavoro) può recedere dal contratto, anche se l'esecuzione dell'opera, tenendo indenne il prestatore d'opera di cariche, dal lavoro eseguito e la perdita del profitto, a meno che non sia evidente che il creditore sta facendo male il lavoro. 31 marzo 2013 03:54
    In questo caso il committente non ha nulla (art. 2226 del Codice civile) e ha diritto alla restituzione dell'acconto. Ma il lavoro deve denunciare i vizi dell'opera entro 8 giorni. Capita|\ N Succede">
    Capita anche di dare un acconto per l'acquisto di qualche cosa in un negozio o per prenotare un servizio e poi pensare di nuovo. In questo caso bisogna vedere se la somma è stata data come acconto o come caparra (occorre guardare che altro è scritto sulla ricevuta). La caparra può essere trattenuta dal negoziante o dal servizio perché il consumatore ordinante è inadempiente. Se la somma è stato dato come pagamento semplice verso il basso o di anticipo, il consumatore potrebbe avere diritto alla restituzione in mancanza di termini precisi, ma il negoziante potrebbe a sua volta chiedere il risarcimento del danno, per esempio qualora sostenesse che dopo aver ricevuto l'acconto ha rifiutato di vendere la cosa a un'altra persona che aveva chiesto.

    Cosa si evince quindi: l'acconto o anticipo viene definito nel momento in cui il cliente decide di acquistare un prodotto o un servizio e pagare in via sperimentale una parte del valore del prodotto, la firma di un contratto in cui è ben evidente il ha ordinato prodotto la data dell ordine e la data certa della consegna della merce o servizio con tanto di condizioni di pagamento, normalmente alla consegna o a conferma di merce disponibile, vedi il caso di un divano o le vacanza, in questo caso il
    ANDIAMO AD ANALIZZARE NEL DETTAGLIO IL CONTRATTO, il cliente premio decide di versare un acconto (al massimo 2000) per un futuro acquisto di buoni originali di aziende convenzionate Lyoness, nel contratto viene definito quindi:
    L'ordine totale, il N fornitore scelto,la percentuale di acconto,
    e l'acconto,..Dal regolamento Lyoness.

    RispondiElimina
  5. QUELLO CHE NON VIENE DEFINITO è la data di consegna o saldo dell acconto,vedi il punto 5.3, pertanto il contratto non è perfezionato e quindi l'acconto in qualunque momento può essere richiesto indietro senza alcuna penale.LYONESS QUINDI è una azienda al 100% corretta, ti dice puoi diventare premio in vari modi tra cui... compri 20.000 entro un anno, o me versare un acconto di 2000, se come definisce il codice civile ci ripensi e non vogliono comprare da me si può chiedere indietro l'acconto o con il re-cash o anche semplicemente chiedendo indietro. |\ N">\ N Domanda dove si trova oggi una azienda così trasparente e disponibile?E visto che mi sono posto l'obiettivo di togliere questo velo di sospetto che riecheggia nell'aria Italiana (visto che IN TUTTO IL MONDO Lyoness lì e funziona da 10 anni suonati..) sono a disposizione per chiarire le menti confuse

    RispondiElimina
  6. Gianmarco Beccardi16 aprile 2015 05:10

    quanto casino.... anticipi... 2000 qui, il 10000.... io so solo che dovevo cambiare la macchina, ho fatto la tessera BLU (gratis), comprato l'auto in concessionario convenzionato Lyoness, ricevuto il giorno dopo 800 euro di rimborso Lyoness, e attivazione account PREMIUM.... Trascorrere a benzina, spese, ecc come prima, ma nelle imprese convenzionate che chiudo, ho consigliato Lyoness ad alcuni colleghi (che hanno la Carta blu libero), hanno già fatto unità di calcolo, e queste si stanno sommando alle mie pagandomi premi segnalazione.... NON A MILLIONAIRE, ma il circuito funziona bene, ed ogni rimborso da TAMOIL, se si conosce il programma di calcolo, paga nel tempo centinaia di EURO, NON CI VUOLE LA LAUREA IN MATEMATICA. Per inciso, in provincia di BRESCIA si affiliano una decina di imprese al mese, e si può spendere dal caffè del mattino fino all' acquisto della casa nel circuito Lyoness.... C' è veramente di tutto!!!! |\ N">
    Tante affermazioni i questo forum mancano di SEMPLICE.In realtà le società affiliate a BS sono oltre 150... Lyoness.net campo di ricerca, quello con la lente di ingrandimento per intenderci... Cit. Tamoil a BS 1599 lt (mando foto?) |\ N">\ N Non sia così arrogante visto che neanche risponde anche a chi riporta gli estratti del contratto ma solo su rotaie testimonianze positive... Sicuramente Lyoness non è l'unica cosa in cui non è riuscito..

    RispondiElimina
  7. Ma secondo VOI sono più credibili 4 commenti negativi digitati sul forum di uno che si fa chiamare IL moralismo (mi viene in mente quello di iene, che almeno fa ridere).... o trovare tra le società affiliate a LYONESS, COLOSSI come Apple, Sony, Groupon, EURONICS, DESPAR, OVS, ecc. ecc. ecc. ecc. ecc. ecc.. ecc.. etc.. pensate|\ N">\ N davvero che queste persone non hanno fatto il loro debite ricerche su cosa è LYONESS, quante cause ha... se il sedile è in Austria, in Svizzera o chissà dove... pensate davvero che queste aziende dai fatturati PLURIMILIARDARI si sputtanino per farti tirare fuori 2000 euro a te? ma siete fuori di testa ed anche un po'più intelligente... scusate ma qua si frigge l'aria.... non è assolutamente una discussione seria.come se uno acquistato le azioni in borsa, e dopo aver perso tutto aprisse un forum per dire che i mercati finanziari sono una truffa e non stanno matematicamente in piedi... Lyoness non regala SOLDI. mettetevelo in testa!!!! SI GUADAGNANO... |LAVORO= GAIN\ N">LAVORO= GAIN\ N Anticipare e NON lavorare= buttare via 2000 euro

    RispondiElimina
  8. io sono entrato in Lyoness settimana scorsa con tessera BLU libero. Ora quello che cosa fare rightly'm è che io sto prendendo informazioni e dati sulla società, per se un affiliato di affiliarmi o meno come Premium:
    questo lo sto facendo è sul sito ma anche dal blog perchè penso siano molto utili come Il Moralizzatore che condividono la propria esperienza con altra gente....
    Arrivo al mio dunque dicendo che quindi non c'è stato bisogno di spendere € 2000 o più per capire che Lyoness è poco TRASPARENTE ma soprattutto è davvero molto complesso in LOGISTICA!!!
    Si dovrebbe passare attraverso una città come Milano per andare a trovare l'interesse di che ti interessa e in ogni caso non superiore MAI (questo si vede dal sito Lyoness lo dico io) il 6 o il 7% ed in quelle poche attività (2O3 a MILANO!) che hanno 10 o 15% si tratta di boutique di alta moda dove i prezzi e sopratutto chi entra penso che non importa per risparmiare! Io vivo da vivere per un po a Milano ma sono di una cittadina molto più piccola e quindi giustamente molta|sapere\ N molte">conosco
    molta più persone là: Beh morale della favola facendo tessere dove sto io la gente dovrebbe farsi km in macchina per andare a ricevere il fatidico SCONTO!!!
    Dai, almeno che non si convenzionano con un distributore che la benzina la REGALA.......... non proprio fattibile come CONSUMATORE e anche il lavoro attraverso!!!

    RispondiElimina